Benvenuto nel sito della Parrocchia!

2  - 9 dicembre 2018 - Terza Domenica di Avvento

"L'ATTESA di DIO nei SALMI"

I Salmi di chi attende

Attesa è riconoscersi poveri, in particolare al cospetto di Dio. L’uomo capace di attesa è colui che sa riconoscersi per quello che è – una creatura, amata e custodita da Dio – e che quindi non coltiva alcuna pretesa al di sopra delle proprie possibilità. Sa di dipendere da qualcun altro che gli ha donato la vita, e che può conservargliela per sempre. È per questo che attende, perché sa bene che ci sono alcune cose che non è in grado di darsi da solo; prima di tutto il perdono! L’attesa per eccellenza, infatti, è quella del perdono, del ripristino della relazione di comunione con Dio, che il peccato ha interrotto e rovinato; e che solo per grazia di Dio può essere recuperata.

Spera l’anima mia, attendo la sua parola.
L’anima mia è rivolta al Signore, più che le sentinelle l’aurora.
Più che le sentinelle l’aurora, Israele attenda il Signore,
perché con il Signore è la misericordia,
e grande è con lui la redenzione.
Egli redimerà Israele da tutte le sue colpe (Sal 130,5-8).

I Salmi educano all’atteggiamento dell’attesa, rivolgendosi ad un uomo che sente sempre nascere nel cuore la tentazione di fare da sé, e di avere di sé una considerazione troppo alta. Ad un uomo, abituato a pretendere tutto e subito, e a procurarsi da solo ciò di cui ha bisogno, questi capolavori di preghiera invitano a coltivare un atteggiamento del tutto diverso; a riconoscere l’assoluto primato di Dio, disponendo il cuore a chiedere, non a pretendere; a ricevere con gratitudine, non a carpire con avidità. Attesa è vista così come capacità di stare dentro la relazione filiale, dove il Padre merita rispetto e amore. Non si può vivere una vera relazione di amore, se si ha sempre la pretesa di dettare i tempi e i modi del rapporto; se si coltiva il desiderio di essere sempre al centro dell’attenzione, perché a quel punto saremmo di fronte ad un atteggiamento di puro egoismo. Ecco perché diventa così essenziale imparare a stare al proprio posto, accettando la sfida dell’attesa, cioè – detto in altri termini – dell’umiltà.

Signore, non si esalta il mio cuore …
non vado cercando cose grandi,
né meraviglie più alte di me …
Israele attenda il Signore, da ora e per sempre (Sal 131,1.3)!

È stato questo anche l’atteggiamento di Gesù, che da Figlio ha saputo stare in attesa del Padre e della sua volontà. L’attesa è uno dei tratti distintivi, che dicono la figliolanza autentica di Gesù, che diviene modello per tutti coloro che vogliono essere figli di Dio, con lui e in lui. Ed è bello pensare che siano stati proprio i Salmi ad aiutare anche Gesù a maturare nella vita in questo atteggiamento di attesa e di affidamento, sempre più profondo e vero, fino al momento della croce.

"Adesso l’anima mia è turbata; e che cosa dovrò dire?
Padre, salvami da quest’ora?
Ma è proprio per questo che sono giunto a quest’ora …Padre, glorifica il tuo nome!" (Giov. 12,27-28)

Proposta di lettura:
Sal 130 (Dal profondo a te grido, Signore)
Sal 131 (Signore, non si esalta il mio cuore) 

----------------------------------------------------

INVITO ai NUOVI CORISTI
La nostra Comunità è felice di accogliere nuovi cantori e musicisti, che potranno unirsi al nostro Coro parrocchiale per l’animazione delle messe domenicali delle ore 11:00 e delle ore 18:00. I nostri responsabili accolgono le richieste di partecipazione alla fine di ogni messa. Grazie di cuore a tutti coloro che parteciperanno! Fatevi avanti senza paura!!

--------------------------------------------------------

APPELLO per NUOVI VOLONTARI

Facciamo nuovamente appello a chi può dedicare del tempo libero alla Comunità attraverso:
- servizio al bar dell’oratorio nei pomeriggi da lunedì a venerdì;
- pulizie della chiesa al giovedì pomeriggio dalle 14.30 alle 15.30;
- pulizie degli ambienti dell’oratorio al mercoledì mattina dalle 9.30 alle 10.30;
- pulizia della cappella dell’oratorio al mercoledì pomeriggio dalle 14.30 alle 15.30.

Siamo in difficoltà: abbiamo bisogno!!
Rivolgersi al diacono Renato, suor Argentina, Maurizio e don Claudio

---------------------------------------------------------- 

OGNI SABATO POMERIGGIO dalle ore 16.30 in Chiesa

sono sempre disponibili uno o due preti per celebrare il Sacramento della Riconciliazione.

Invitiamo adulti e ragazzi a usare di questa buona occasione in modo da poter godere di un tempo di silenzio, di preghiera  e di preparazione alla celebrazione della Confessione.

Appuntamenti dal 2 al 9 dicembre 2018

APPUNTAMENTI della SETTIMANA

 Sabato 1° e domenica 2 dicembre: Vendita torte per la “San Vincenzo”
Dopo le Messe sul piazzale della Chiesa ci sarà la tradizionale vendita di dolci e oggetti a cura del Gruppo Caritativo San Vincenzo. Si rivolge un caloroso invito a preparare e offrire un dolce che verrà poi messo in vendita. • Sabato 1° dicembre dalle ore 15.00 alle 17.00 in salone parrocchiale si ricevono le torte.
Domenica 2 dicembrealla Messa delle ore 11.00 i ministri straordinari della Comunione riceveranno il mandato e saranno inviati alle case dei malati con l’Eucaristia.
Lunedì 3 dicembrecontinua per tutta la settimana - tra le ore 17.00 e le 20.00 - la Visita Natalizia alle famiglie della zona Sud della parrocchia: Vicolo Vicenza – Via Vicenza – Vicolo S. Nicola – Bari – Via S. Nicola – Via A. Frank – Via Kennedy - Vicolo Madonna – Via Madonna. • alle ore 21.00 nell’oratorio di Cascina del Sole: Consiglio pastorale della Comunità pastorale.
Giovedì 6 dicembrealle ore 15.00 in oratorio si ritrova il gruppo Diversamente Giovani per un momento di festa e di auguri natalizi.

AVVISI

GRAZIE!

Grazie alla generosità dei Cassinanovesi sabato 25 novembre durante la Giornata Nazionale della Colletta Alimentare 2018 presso il Supermercato SIGMA di via Como 1 sono stati donati kg 298 di alimenti. Risultato ottimo per la prima Colletta fatta a Cassina Nuova!
Grazie a tutti i volontari, compresi adolescenti e giovani, il direttore dell'Oratorio e i gestori del supermercato che hanno reso possibile questa Colletta per aiutare le persone bisognose in Italia!

---------------------------------------- 

La Commissione socio-politica del Decanato di Bollate
Giovedì 6 dicembre alle ore 21.00
presso il Salone Polifunzionale dell’Oratorio di Senago (via Repubblica 7)
invita alla presentazione del libro
“I 7 peccati dell’economia italiana” di Carlo Cottarelli

Interviene il Prof. Carlo Cottarelli, Economista e Direttore dell’ Osservatorio dei Conti Pubblici Italiani presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano
Moderatore: Fabio Pizzul Giornalista, Docente del Master in Giornalismo presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano

-------------------------------------------

PERCORSO IN PREPARAZIONE AL MATRIMONIO CRISTIANO

Nel prossimo mese di dicembre avrà inizio il PERCORSO per i FIDANZATI 2019 che vogliono consacrare il loro amore nel sacramento del Matrimonio. Si invitano le coppie interessate a contattare don Claudio. Sul sito internet della parrocchia è già disponibile il programma e la scheda di adesione.

------------------------------------------

INVITO A TEATRO

Il Centro Culturale Cattolico Contardo Ferrini propone per

Domenica 2 Dicembre, ore 15.30 presso il Salone Parrocchiale

una Commedia brillante e divertente dal titolo:

“IL PRIMO FIGLIO” di Paolo Cappelloni.

Lo spettacolo e' rappresentato dalla “Compagnia degli Ultimi” di Cassina Nuova. Vi aspettiamo numerosi!

--------------------------------------------

“… da quanto tempo non metti nulla nella cesta della carità… ?”
Appello della “San Vincenzo” e della Carita

 La nostra Caritas ha un gran bisogno di: OLIO. Quanto viene donato lo si può mettere nella cesta della carità ai piedi dell’altare o portato direttamente in Casa della Comunità aperta ogni pomeriggio. Grazie!!

A proposito del primo Bilancio Partecipato del nostro Comune: il progetto “DECIDI TU

------------------------------------------------------- 

Due proposte di pellegrinaggi e viaggi organizzati dalla nostra Comunità Pastorale per il 2019

Sono disponibili all’uscita della chiesa i fogli con due proposte di pellegrinaggi:

- Dal 15 al 16 maggio due giorni in pellegrinaggio a LOURDES - Scarica il programma 

- Dal 26 al 30 agosto viaggio nei PAESI BASCHI  in Spagna - Scarica il programma

CHIESA SAN BERNARDO

ORARIO FUNZIONI 

SABATO

ore 18.00 - Cassina Nuova di Bollate 

DOMENICA

ore   9.00 - Cassina Nuova di Bollate 

ore 11.00 - Cassina Nuova di Bollate

ore 18.00 - Cassina Nuova di Bollate

FERIALI

ore 18.00 - Cassina Nuova di Bollate

 

ORARIO CONFESSIONI

Tutti i giorni dopo le Messe e al Sabato dalle ore 16.30 alle ore 17.50

CHIESA SANT'ANTONIO

ORARIO FUNZIONI

SABATO

ore 18.00 - Cascina del Sole

DOMENICA

ore   8.00 - Cascina del Sole

ore 10.00 - Cascina del Sole

ore 18.00 - Cascina del Sole (escluso nei mesi di luglio e agosto)

FERIALI

ore 8.30 - Cascina del Sole

TERZA FASE FONDO FAMIGLIA LAVORO

Con il mese di giugno, è partito nella nostra Comunità pastorale il Fondo Famiglia Lavoro 3.

Questa terza fase, voluta dal Cardinal Scola, prevede che a chi vi è ammesso sia offerto un tirocinio in azienda della durata da tre a sei mesi, con indennità di partecipazione di circa 400,00 euro mensili. E’ rivolto alle persone  residenti sul territorio della Diocesi Ambrosiana, con almeno un figlio minore a carico convivente, che siano disoccupate dal luglio 2015. Ci sono differenze rispetto alla Fase 1 e 2 del Fondo; in nessun caso è prevista l’erogazione di somme in denaro fuori dal tirocinio, né è prevista la frequenza a corsi di formazione. Per chiarimenti o richieste di accesso al Fondo, telefonare per appuntamento al n° 02-99205573 il mercoledì dalle 10.00 alle 11.00.

Per il Fondo Famiglia parrocchiale la settimana dall'11 al 18 febbraio sono stati raccolti € 896,70 per sostenere i progetti della nostra Caritas. Grazie a tutti!

*  *  *  *  *

Lavori (e spese) in oratorio e in chiesa

Abbiamo concluso poco prima di Natale i lavori di rifacimento dell’ingresso dell’Oratorio con l’abbattimento delle barriere architettoniche dalla strada, così da permettere ai passeggini e alle carrozzine di entrare senza ostacoli in oratorio.
La spesa per questo lavoro ammonta a circa 8.000 euro.

Aggiungiamo anche il lavoro in Chiesa del nuovo impianto di riscaldamento con 14 emettitori di calore; abbiamo così una chiesa ancora più calda e accogliente per il periodo invernale, unendo anche un deciso risparmio energetico.
La spesa ammonta a circa 45.000 euro, che stiamo pagando a piccole rate.
Grazie a tutti coloro che si sono ricordati a Natale di fare un’offerta per le necessità della Parrocchia; facciamo appello alla generosità di chi può per sostenerci in questo impegno economico non indifferente. Grazie!